« Revues

Mnemosyne o la costruzione del senso

La rivista Mnemosyne o la costruzione del senso è uno spazio editoriale attento alle forme di comunicazione della memoria, soprattutto autobiografica. Indirizzata principalmente a pubblicare gli atti dei colloqui annuali dell’Osservatorio scientifico delle memorie scritte, audiovisive, e del patrimonio autobiografico, è aperta a contributi esterni inerenti al tema ogni volta trattato. Questa pubblicazione ha carattere interdisciplinare sulla linea delle scelte dell’Osservatorio, un gruppo di lavoro di cui fanno parte letterati, narratologi, linguisti, antropologi, storici, storici dell’arte, psicologi, provenienti da università e istituzioni europee e americane. La convinzione-guida è che solo lo sguardo incrociato fra più discipline evita la tentazione puramente conservativa ed archivistica, e permette di avere della memoria e delle sue forme di trasmissione una conoscenza rivolta al futuro.

 

beatrice.barbaleto@gmail.com


Coordonnées de cette revue :

Éditeur : Presses universitaires de Louvain
Éditeur URL : http://pul.uclouvain.be/

UCL Presses universitaires de Louvain
Halles universitaires - bureau b113
Place de l'Université 1, bte L0.01.08
B-1348 Louvain-la-Neuve

Téléphone : +32 10 47 91 93


Méta :

ISSN : 2031-8502
Année de création : 2008
Thème(s) : ,
Type :


Partager cet article :


Vous avez des informations / corrections a propos de cette revue ? De l'actualité ? De l'iconographie ? Faites-nous en part. Merci !